Come disattivare il download automatico su WhatsApp

15

La famosa applicazione gratuita per la messaggistica istantanea WhatsApp si è affermata, oltre che per la possibilità di chattare a costo zero con amici e parenti, anche per la possibilità di inviare rapidamente file multimediali, come foto, filmati e note audio.

Di default tutti i file multimediali inviati durante una conversazione, sia essa una chat privata o una chat di gruppo, vengono scaricati e memorizzati in automatico nella memoria dello smartphone. Questa impostazione si rivela scomoda se la quantità di file multimediali condivisa è elevata, perché porta a riempire rapidamente la memoria disponibile.

Fortunatamente esiste un modo per disattivare download automatico WhatsApp, così da scegliere manualmente quali file multimediali salvare sullo smartphone e quali invece guardare all’interno della conversazione ma non memorizzare, per non occupare inutilmente spazio prezioso.

Oltre alla questione relativa allo spazio, il download automatico su WhatsApp porta anche ad un maggior consumo di traffico dati, se lo scaricamento dei file non avviene quando si è connessi ad una rete WiFi, ma quando l’accesso ad Internet è 3G o 4G.

Vediamo nel dettaglio come disattivare download automatico WhatsApp:

  1. Avviare sul proprio smartphone l’applicazione per la messaggistica istantanea WhatsApp.
  2. Fare tap sull’icona delle Impostazioni, per accedere alle impostazioni dell’applicativo.
  3. Fra le varie opzioni, scegliere la voce Impostazioni chat.
  4. Individuare la voce Scarica media automaticamente, attiva di default, e provvedere a disabilitarla.

Sono queste le semplici operazioni da eseguire per disattivare download automatico WhatsApp, in modo da impedire che i file multimediali vengano scaricati in automatico, consumando traffico dati inutilmente, e vengano memorizzati nella memoria del dispositivo, occupando spazio prezioso.

Questo procedimento è applicabile su tutti gli smartphone, indipendentemente dal sistema operativo in utilizzo, proprio perché riguarda impostazioni specifiche di WhatsApp e non impostazioni del cellulare.